lunedì 20 giugno 2016

CAVATELLI FATTI IN CASA CON SUGO E MELANZANE E RICOTTA SALATA







Siamo in Estate,  possiamo creare tante ricette  con le melanzane, 






Ingredienti:


500 gr. di farina di grano duro 
acqua q.b.
passata di pomodoro q.b.
basilico q.b.
ricotta salata q.b.
olio evo q.b
sale q.b.
2 melanzane 
2 spicchi di aglio



Preparazione:




Iniziate preparando le melanzane, lavatele, asciugatele e tagliatele a dadini. Mettete le melanzane con un pò di sale, così che venga espulsa l'acqua in eccesso. Lasciatele spurgare per mezz'ora, dopodiché lavate le melanzane e asciugatele.   In una padella aggiungete l'olio  evo e friggete le melanzane. In un piatto mettete la carta assorbente per togliere l’olio in eccesso.


In una tegame aggiungete l'olio evo e due  spicchi d'aglio; fatelo rosolare, dopo aggiungete la passata di pomodoro, aggiustate di sale lasciate cuocere per 20 minuti a fuoco basso. A fine cottura mettete il basilico.

Per preparare i cavatelli mettete la farina e su una spianatoia, formando al centro la classica fontana. Aggiungete l’acqua poco alla volta continuando ad impastare fino ad ottenere un impasto molto liscio e morbido a cui darete una forma rotonda.

 Prendete un pezzo di pasta alla volta e con esso formate un tubo non troppo sottile,  dividete il tubo di pasta in tocchetti larghi 1 cm.

Formate ora i cavatelli: esercitando una leggera pressione con il pollice e date forma del cavatello . Ponete i cavatelli su un vassoio e spolverizzateli con la farina .




Potete cuocere i cavatelli anche subito, ma vi consiglio di lasciarli seccare almeno un paio d'ore sulla spianatoia  in modo che abbiamo una consistenza più robusta durante la cottura.

 Cuocete i cavatelli in acqua bollente salata per almeno 4-5 minuti, controllando sempre la cottura con un assaggio. Quando la pasta avrà raggiunto la giusta cottura, scolatela, aggiungete il sugo e amalgamatela per bene. Infine impattate i cavatelli mettendo al di sopra le melanzane e la ricotta salata.











 E' VIETATA LA RIPRODUZIONE DELLE RICETTE IN ALTRI SITI. NEL CASO QUALCUNO VOLESSE COPIARE I CONTENUTI DEL MIO BLOG E' PREGATO DI CITARNE LA FONTE.